IL VOSTRO UFFICIO
LIVING
ARREDI METALLICI
LAVORAZIONI
Home - Storia
Fondata il 1° Ottobre 1927 sull'idea di Maso Giuseppe Pelizza, di Remo Venturino e di Augusto Maggi, all'interno di un cortile di Via Pastrengo e successivamente di Via del Castello in Alessandria, nasce con un capitale sociale di L. 5.550 e con la denominazione "PELIZZA e C." La lavorazione del ferro è l'attività principale dell'officina, porta catini e articoli per il giardino sono le principali lavorazioni.

A metà degli anni '30 l'officina Pelizza perde, in seguito ad una grave malattia, il fondatore; entra la moglie Efela Crovetti, che aveva sempre affiancato il marito nelle sue scelte, la quale con grande passione ed intuito spinge l'officina a diventare un'azienda. Nel primo dopoguerra, l'officina si rinnova e nel 1948 la Pelizza si trasferisce nello stabilimento di Via Isonzo in Alessandria. Negli anni '50 entrano in azienda Umberto Pelizza, figlio di Efela, e Giovanni Pagella, marito di Marisa Pelizza.

La produzione di arredi metallici per la comunità e per il settore ufficio diventa il nucleo principale dell'attività dell'officina. La produzione si rinnova e l'esigenza del mercato porta all'acquisto di macchinari che permettano una produzione seriale per soddisfare la richiesta.
A metà degli anni '30 l'officina Pelizza perde, in seguito ad una grave malattia, il fondatore; entra la moglie Efela Crovetti, che aveva sempre affiancato il marito nelle sue scelte, la quale con grande passione ed intuito spinge l'officina a diventare un'azienda. Nel primo dopoguerra, l'officina si rinnova e nel 1948 la Pelizza si trasferisce nello stabilimento di Via Isonzo in Alessandria. Negli anni '50 entrano in azienda Umberto Pelizza, figlio di Efela, e Giovanni Pagella, marito di Marisa Pelizza.

La produzione di arredi metallici per la comunità e per il settore ufficio diventa il nucleo principale dell'attività dell'officina. La produzione si rinnova e l'esigenza del mercato porta all'acquisto di macchinari che permettano una produzione seriale per soddisfare la richiesta.
In pochi anni la PELIZZA MASO GIUSEPPE, diventa fornitore di Industrie, Enti statali, Enti militari, Ministeri, Comuni, Scuole, Istituti Religiosi, Cliniche ed Ospedali, Compagni di navigazione, Società Petrolifere, alberghi, producendo sgabelli, sedie, poltrone, tavoli, banchi, scrivanie, armadi, scaffali, letti, comodini, attaccapanni, panche e complementi, dove l'elemento principale era il ferro. La "NONNA" Efela a metà anni '70, si ritira per lasciare spazio al nipote Giorgio Pagella, figlio di Giovanni, il quale porta all'interno dell'ambiente lavorativo un rinnovamento.

L'introduzione di macchine CNC e la verniciatura con polveri termoindurenti, portano la PELIZZA M.G. a lavorare per altri settori ed a stringere collaborazioni con studi di progettazione. Negli anni ' 80 la lavorazione su progetto e conto terzi diventano parte integrante del ciclo produttivo e l'esigenza di una logistica più moderna ed efficace cominciano a pesare sulle possibilità dell'azienda; sempre nello stesso periodo entra all'interno della società Emanuele Pelizza, figlio di Umberto, che cercherà di supportare il cugino Giorgio nelle scelte. Gli anni '90 diventano un periodo di cambiamento, l'arredo per ufficio con un'occhio di riguardo al Design Italiano e la collaborazione con i clienti per i prodotti su misura, diventano l'obbiettivo principale.

L'inizio del Terzo Millennio è caratterizzato da tanti cambiamenti, tra cui la nuova sede della PELIZZA SRL, spostandosi dalla "STORICA" sede di Via Isonzo, 49 alla nuova di Via del Legno, 5 nella Zona Industriale D3 di Alessandria, la realizzazione di uno sito web per condividere maggiormente i contenuti di prodotto e di proposta, l'apertura al mercato francese con una linea nuovi di prodotti per il mercato "retail" e la conferma di accordi commerciali con aziende di arredo di design.

Acquisisci nuove conoscenze mentre rifletti sulle vecchie, e forse potrai insegnare ad altri. Confucio