Arredamento per ufficio
IL VOSTRO UFFICIO
Arredamento design
LIVING
Arredi metallici
ARREDI METALLICI
Lavorazioni metalliche
LAVORAZIONI INOX
Protezioni di sicurezza
SICUREZZA

Acciaio vs. Tecnopolimero

arredi design
Home - Blog
Acciaio vs. Tecnopolimero
La sicurezza sul lavoro è un tema di cui si è opportunamente molto parlato e discusso negli ultimi anni. Oltre ai classici dispositivi di protezione individuale (DPI) che compaiono subito nell’immaginario collettivo, quali caschetto, imbragature, guanti e simili, esistono anche altri accorgimenti per evitare situazioni potenzialmente pericolose e tra tutti, in questo articolo, vogliamo presentare le barriere di sicurezza.

Si tratta di dispositivi prodotti in diversi formati e studiati per garantire la protezione di operatori e strumentazione in un'enorme serie di circostanze. La nostra proposta prevede un’ampia scelta di barriere pedonali, barriere di protezione antiurto, guardrail e sistemi di protezione per superfici con una forma particolare, quali colonne e scaffalature.
Separatore grafico

Barriere di sicurezza in acciaio

Solitamente, queste barriere sono realizzate in acciaio, una lega di ferrosa con una piccola percentuale di carbonio, che benché sia molto resistente ed abbia un costo contenuto, ha alcune controindicazioni. Innanzitutto, la rigidità stessa di questo materiale rappresenta un potenziale pericolo in quanto, in caso si impatto, causa danni al conduttore del veicolo coinvolto nello scontro e al pavimento al quale è fissata la barriera e si deforma, divenendo quindi inutilizzabile. Inoltre, con il passare del tempo, questo metallo si ossida e necessita di trattamenti per eliminare o prevenire la ruggine e di frequenti riverniciature per mantenere a lungo un colore vivace e ben visibile.

Caratteristiche delle barriere di sicurezza in acciaio
  • Deformazione permanente della barriera dopo l'impatto
  • Frequenti sostituzioni
  • Ruggine e poca visibilità
  • Danni alla pavimentazione
Barriere di sicurezza in acciaio
Separatore grafico

Barriere di sicurezza in tecnopolimero MPM

Il Reflex è un tecnopolimero plastico flessibile e resistente agli impatti, brevetto MPM, che è stato testato e certificato da TUV SUD e che, contrariamente all’acciaio, resiste eccelsamente agli urti senza rovinarsi né causare danni a persone ed oggetti oppure al pavimento al quale è ancorato.Un ulteriore punto forte di questo rivoluzionario materiale è il fatto che, essendo composto di polimeri plastici, esso è inattaccabile dalla ruggine e le sue tinte sgargianti si conservano nel tempo senza dare segni di sbiadimento. Il materiale del futuro, in grado di offrire resistenza, di garantire un livello di sicurezza altissimo e di necessitare solo della manutenzione essenziale, senza bisogno di interventi costosi e ripetuti nel tempo.

Caratteristiche delle barriere di sicurezza in tecnopolimero MPM
  • Memoria di forma. La barriera assorbe l'urto e ritorna alla forma originale
  • Nessun costo di riparazione o sostituzione
  • Alta visibilità
  • Nessun danno alla pavimentazione
Barriere di sicurezza in tecnopolimero